Le pagelle di Brescia - Benevento

Le pagelle di Brescia - Benevento

La decide un gol di Bianchi nel recupero.

BRESCIA - Ecco il pagellino del Brescia dopo la vittoria contro il Benevento nella sesta giornata di Serie B.


- I TITOLARI -

Lezzerini - 6,5 : Preciso, puntuale e sicuro. Oggi si merita più della sufficienza.

Karacic - 5,5 : Mezzo voto in più per il passaggio a Bertagnoli che ha portato al gol di Bianchi. Per il resto da segnalare un cross azzeccato in tutta la partita. Troppo poco.

Papetti - 6,5 : Anche oggi di fronte due attaccanti di peso come Forte e Simy. Prova superata.

Adorni - 6,5 : Nessuna sbavatura, autoritario. 

Mangraviti - 6,5 : Altra ottima prestazione. Il terzino che abbiamo cercato tutta estate era già in casa.

Bisoli - 6 : Nel primo tempo duetta spesso con Benali, non sembra ancora al top ma ci mette la solita grinta. 

Labojko - 6 : Buona partita, batte tutti gli angoli. Un giocatore ritrovato.

Bertagnoli - 6 : Ordinato, la solita certezza in mezzo al campo.

Benali - 6,5 : Un furetto tra le linee, assoluto protagonista nel primo tempo. La qualità non è calata, l'esperienza è cresciuta.

Ayè - 6: Rimane a secco ma ci mette il solito impegno e la piazza apprezza.

Moreo - 6 : Sbaglia almeno due gol non da lui ma va bene così, solito cuore.

 


I SUBENTRATI -

Galazzi - 6 : Entra al posto di Benali e dimostra ottimo piglio anche da subentrante.

Ndoj - 6,5 : In 30 minuti sfiora il gol su punizione e dimostra autorità a centrocampo.

Bianchi - 7 : Per la seconda partita consecutiva "Partita finisce quando Bianchi segna". Un gol pesantissimo che fa esplodere il Rigamonti come non si sentiva da tempo. Goduria pura.

Niemeijer - s.v. 


Roberto Albertini

Immagine: Brescia Calcio

 

P.I. 03466010984 | © 2022 Fantafobal.it


Gli articoli contenuti in questo sito non corrispondono alla realtà e sono stati redatti a scopo esclusivamente umoristico. Ogni riferimento a persone o cose è strumentale allo scopo puramente ironico del sito. Gli autori delle immagini o i soggetti coinvolti possono in ogni momento chiederne la rimozione, scrivendo alla redazione.