Brescia: primo stop col Como

Jesse Joronen

L’eroe dei due mondi

BRESCIA - Jesse Joronen, l’eroe dei due mondi. Il Thor con la V bianca sul petto è ormai da tempo uno dei pilastri della rosa della Leonessa, nonché beniamino del pubblico bresciano.

 

Il gigante buono si è reso fin da subito una bella sorpresa, nella stagione della Serie A quando ha sostituito il portiere della promozione Alfonso.

Con il magico Brescia, Jessé ha disputato settanta incontri, nei quali ha tenuto la porta inviolata circa il 46% delle volte.

Un uomo prima di essere un campione, che ha dato tanto alla sua terra adottiva, con il quale ha vissuto momenti gioiosi e di festa ed altri di rammarico e rassegnazione.

In questo campionato il numero uno finlandese, ha tolto le castagne dal fuoco in più occasioni, la più recente a Lignano Sabbiadoro con il penalty stroncato a Lovisa.

Una saracinesca a tutti gli effetti che, nonostante avesse delle offerte nel massimo campionato, ha deciso di rimanere nella città della Leonessa, con l’obiettivo di portare il Brescia dove merita di stare: nell’empireo del calcio italiano.

Luca Di Loreto

P.I. 03466010984 | © 2021 Fantafobal.it


Gli articoli contenuti in questo sito non corrispondono alla realtà e sono stati redatti a scopo esclusivamente umoristico. Ogni riferimento a persone o cose è strumentale allo scopo puramente ironico del sito. Gli autori delle immagini o i soggetti coinvolti possono in ogni momento chiederne la rimozione, scrivendo alla redazione.